A Villa O Santissima nuovo polo di servizi della coop sociale Sad

Video Correlati

16 Dic 2015

Con un investimento importante (7 milioni di euro) la cooperativa sociale Sad realizzerà sulla collina di Trento, nel compendio della storica Villa O Santissima, una struttura residenziale per giovani e anziani. Un incrocio tra uno studentato ed una casa di soggiorno, in cui conviveranno condividendo spazi comuni una settantina di giovani e una trentina di anziani, con un buon grado di autosufficienza.

Nel video, le interviste a:

- Diego Agostini, amministratore delegato Cooperativa Sad

- Daniela Bottura, presidente Cooperativa Sad

- Don Lauro Tisi, vicario generale Diocesi di Trento