L’innovazione nelle cooperative agricole del Trentino

Video Correlati

21 Gen 2019

Ad aver introdotto migliorie e innovazioni recenti sono perlopiù le cooperative vitivinicole e ortofrutticole. In cima all’elenco delle priorità di cambiamento c’è la volontà di convertire le prassi produttive nel rispetto di nuovi standard sostenibili, scegliendo il metodo biologico. Ancora: l’appartenenza alla forma cooperativa è fonte d’orgoglio nonché scelta ponderata. 

Sono solo alcuni dei risultati emersi dalla ricerca condotta da Euricse, supportata dalla Federazione Trentina della Cooperazione e dedicata all’analisi delle nuove competenze specialistiche nell’ambito commerciale, del marketing, della conservazione e delle tecniche produttive.

Il titolo è “La cooperativa agricola fra tradizione e innovazione. Il caso della provincia di Trento” e aiuta a superare un apparente ossimoro: un’attività antica come quella agricola sa adattarsi alle nuove istanze del mercato, mostrando attenzione ai cambiamenti in atto e mostrando capacità di condividere le conoscenze.