Libera Terra in Trentino

26 Ott 2009

Si chiama Libera Terra Mediterraneo il consorzio di tre cooperative siciliane e pugliesi nate dall’iniziativa di don Ciotti per coltivare i terreni confiscati alla mafia. Ora pasta, vino e legumi biologici sono disponibili anche sugli scaffali dei negozi Coop Trentino e Superstore di Trento e Rovereto.

A presentare l'attività delle cooperative “Placido Rizzotto Libera Terra”, “Pio La Torre”  e “Libera terra Puglia”, Francesco Galante, responsabile comunicazione del consorzio.