La violenza non è un destino

Video Correlati

10 Dic 2013

Si chiama “La violenza non è un destino” ed è il primo fondo privato creato in Trentino per sostenere le donne vittime di violenza nel momento di maggiore emergenza. Gestito dalla cooperativa sociale Punto d’approdo e dalla Fondazione Famiglia Materna, è sostenuto dalla Federazione Trentina della Cooperazione, dalle Donne in cooperazione e da tutte le Casse Rurali trentine.

C’è tempo fino all’8 marzo 2014 per aderire con una donazione sul c/c presso Cassa Rurale di Rovereto IBAN: IT84 M082 1020 8010 0200 0037 303. Da oggi possibile effettuare donazioni anche allo sportello bancomat. Obiettivo raggiungere almeno la cifra di 40.000 euro.