La Cassa Rurale Bassa Vallagarina sostiene 70 giovani meritevoli

15 Mag 2015

Il percorso formativo garantisce l’acquisizione di un bagaglio culturale utile per l’ingresso nel mondo del lavoro. Competenze mirate e buona preparazione possono fare la differenza nella realizzazione di nuove idee e nel successo in ambito professionale. Da queste considerazione nasce l’impegno della Cassa Rurale Bassa Vallagarina a sostegno dei giovani del proprio territorio che nel 2014 si sono particolarmente distinti in ambito scolastico. Un impegno, per un totale di oltre 35 mila euro, di cui hanno potuto beneficiare quest’anno 30 studentesse e studenti delle superiori, 36 universitari e 4 iscritti a un corso di specializzazione post laurea, per un totale di 70 premiati.

 

Interviste al presidente Primo Vicentini, alla vicepresidente Cecilia Cavagna e a Giulia Castelletti e Ilaria Tinelli, due delle studentesse premiate