Intervista a Jonathan Bland

Video Correlati

13 Set 2012

Nel corso degli ultimi anni il Regno Unito si è caratterizzato per un’intensa attività promozionale e di policy making in materia di impresa sociale. Tra le principali iniziative si segnala la creazione di una “Coalizione per l’impresa sociale” (oggi “Social Enterprise UK”) che ha svolto un ruolo decisivo per aumentare la visibilità e il protagonismo di queste imprese. Sul tema è intervenuto a Trento, su invito di Euricse, Jonathan Bland, fondatore della Social Enterprise Coalition ed oggi attivo promotore dell’imprenditoria sociale in Europa.

Bland è un esperto internazionale in materia di impresa sociale con esperienza trentennale in questo campo. Dal 1998 è stato un leader del movimento inglese dell’impresa sociale che riuniva sotto questo nome una varietà di persone e organizzazioni. Prima come direttore di Social Enterprise di Londra e poi come amministratore delegato della Social Enterprise Coalition, Jonathan Bland ha aiutato il Governo britannico a creare un quadro politico fortemente innovativo per le imprese sociali e sostenuto lo sviluppo di alcuni importanti programmi nel campo dell'innovazione dei servizi pubblici, l'imprenditoria e l'occupazione. Ha ideato e condotto la campagna grazie alla quale è stato ottenuto il sostegno politico di tutti i partiti a questo tipo d'impresa. Attualmente è anche membro del Gruppo di esperti della Commissione Europea per l'imprenditorialità sociale - GECES.