Cooperativa "Fuoco": un progetto innovativo di sviluppo sostenibile

17 Ago 2018

Vecchie malghe in disuso trasformate in strutture ricettive, masi di proprietà collettiva recuperati e fatti rivivere sotto altra forma. Nelle Giudicarie esteriori, “patrimonio Unesco della biosfera”, si concretizza il progetto ambizioso di un gruppo di residenti molto legati al proprio territorio. Nasce così “Fuoco”, la prima cooperativa di comunità del Trentino, con l’obiettivo di far decollare un modello di ricettività rispettoso della natura, del territorio, a stretto contatto con la popolazione residente e le sue attività produttive.